Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato la sospensione della cessione dello stabilimento Whirlpool di Napoli sino al 31 ottobre, per poter verificare la consistenza della presunta offerta di un’altra società. I sindacati però non sono ottimisti.