Villa Favorita ad Ercolano è una delle più eleganti ville vesuviane risalenti al settecento. Un capolavoro realizzato da Ferdinando Fuga e successivamente acquistata nel 1792 da Ferdinando IV di Borbone che la destinò a residenza reale. Tra le perle più pregiate di quello che secoli dopo verrà chiamato “Miglio d’Oro”. Il Miglio d’Oro, ovvero, il tratto costiero vesuviano che da Napoli Est arriva fin a Torre del Greco, capace nel 700 di incantare i regnanti di tutta Europa che pian piano si trasferirono per le vacanze nel’area vesuviana. La villa ercolanese insieme alla Reggia di Portici, rappresenta il secondo polmone verde storico dell’intera area. I Luoghi del Cuore è una campagna nazionale per i luoghi italiani da non dimenticare, promossa dal FAI in collaborazione con Intesa Sanpaolo. È il più importante progetto italiano di sensibilizzazione sul valore del nostro patrimonio che permette ai cittadini di segnalare al FAI attraverso un censimento biennale i luoghi da non dimenticare. Dopo il censimento il FAI sostiene una selezione di progetti promossi dai territori a favore dei luoghi che hanno raggiunto una soglia minima di voti