Pura follia a Fuorigrotta nel tardo pomeriggio di ieri. Un’auto ha percorso contromano e a folle velocità le arterie principali del quartiere occidentale, prima viale Giulio Cesare, poi piazza San Vitale, e viale Augusto, investendo una donna e andandosi poi a scontrare contro diverse auto in sosta. Dieci minuti di puro terrore durante i quali decine e decine – tra passanti e automobilisti – hanno cercato di fermare l’uomo al volante. A bordo un uomo di 42 anni originario di Civitavecchia ma domiciliato a Napoli: militare di carriera ora in congedo, in evidente stato confusionale. I carabinieri del Radiomobile, che lo hanno intercettato e bloccato a Cavalleggeri, dopo un inseguimento sono riusciti a mala pena sottrarlo al linciaggio della folla inferocita. Il bilancio finale è di tre i feriti, nessuno dei quali è grave.