Due settimane di gare. 8000 atleti in giro per le città a fare i turisti nei momenti liberi. Delegazioni esterrefatte per l’organizzazione e per la bellezza dei luoghi.
L’universiade a Napoli ha ottenuto il suo meritato successo. Dopo mesi di dubbi, incertezze, liti, queste due settimane hanno dato un’immagine di Napoli completamente diversa da quella che si temeva potesse venire fuori. Ieri con lo spegnimento del braciere olimpico è finito