Il Napoli più bello della stagione. Quello che vedremo l’anno prossimo, dice mister Ancelotti. Contro l’Inter gli azzurri sono imparabili, ed è il modo migliore per salutare i tifosi nell’ultima partita della stagione al San Paolo. Ci sarebbe anche la partita di domenica prossima, al Dall’Ara, ma conterà poco. Meno, di certo, di una sfida contro l’Inter chiusa con un poker firmato Zielinski, Mertes e Fabian Ruiz, in gol due volte per arrotondare il punteggio.

E adesso ai tifosi non resta che aspettare con trepidazione l’inizio della nuova stagione e il calciomercato, che si preannuncia caldissimo. Perché, al di là dei rumors su chi parte e chi entra, questo Napoli, brillante, veloce, frizzante, fa davvero ben sperare.