Poco dopo le 10 di questa mattina i killer hanno ucciso Vincenzo Mariniello, considerato il boss del clan omonimo. L’uomo aveva precedenti di vario tipo, tra cui l’associazione camorristica, era da solo a bordo della vettura nel cortile di casa, quando è stato raggiunto dai killer che gli hanno esploso contro diversi colpi d’arma da fuoco.