La partita più importante della stagione azzurra si avvicina. Il Napoli si prepara alla gara di andata dei quarti di Europa League, dove affronterà l’Arsenal. I ragazzi di Ancelotti vengono da una settimana disastrosa: hanno collezionato un solo punto tra Empoli (in trasferta) e Genoa (in casa). Ma la partita dell’Emirates porterà motivazioni del tutto diverse. Per il Napoli potrebbe essere una gara spartiacque, ma in ogni caso sarà piena di insidie. L’Arsenal in casa viaggia a grandi velocità e il Napoli dovrà fare attenzione alla batteria di attaccanti a disposizione di Emery, che in Premier League segna due gol di media a partita.

All’Emirates ci saranno circa 3000 tifosi azzurri, per sostenere il Napoli.