Il Giudice per le indagini preliminari, accogliendo le risultanze investigative, emerse nell’ambito di una articolata attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ed eseguita dai Carabinieri della Compagnia di Mondragone, ha emesso ordinanza di custodia cautelare nei confronti di sette soggetti, ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di corruzione, concussione, falso ideologico in atto pubblico, indebita induzione a dare o promettere.