La possibilità di realizzare un impianto a Caserta non è stata smentita dal sindaco Carlo Marino ed è il motivo per il quale è stata indetta la III commissione speciale Terra dei Fuochi, bonifiche e ecomafie, presieduta dal consigliere comunale Gianpiero Zinzi.