Il Napoletano è tornato di moda in questa campagna elettorale. Sono tanti i candidati che hanno scelto il napoletano per il loro slogan elettorale. Qualcuno ha ottenuto un buon riscontro, altri invece hanno sollevato solo polemiche. Giuseppe Razzano ha scelto Jamme Ja, Carmine Mocerino invece ha voluto citare Pino Daniele,

Giuliano Manzo M5S

ha invece spiegato che le cose così non vanno bene. A tutti questi si unisce anche

Severino Nappi

che, senza usare il napoletano, ma un simbolo della napoletanità come Luciano de Crescenzo per lanciare la sua candidatura nella lega.

Qui uno dei video…