Polizia di Stato e Carabinieri di Caserta hanno condotto una vasta operazione, coordinata dalla Dda di Napoli, che ha portato all’arresto di 19 persone legate al “clan dei casalesi” di Casal di Principe e a quello di Vanella-Grassi di Secondigliano. L’ accusa e’ quella di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacentI. Nel corso delle operazioni di perquisizioni nelle case di alcuni degli indagati, sono stati sequestrati oltre 200 grammi di cocaina, ventimila euro in contanti ed armi.