[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Ancora un omicidio di camorra nella periferia nord di Napoli. La vittima e’ il pluripregiudicato Salvatore Allocca, 58 anni, freddato da due killer in scooter, con un colpo alla nuca. Allocca e’ stato raggiunto alle spalle mentre era nei pressi della sua abitazione, in Via Gherardo Marone. Le indagini del comando provinciale dei carabinieri, coordinate dai magistrati della Direzione distrettuale antimafia, puntano sulla pista dei nuovi boss di Miano, in particolare il clan Lo Russo, gia’ presumibilmente mandante dell’ omicidio di Pietro Esposito, il boss della Sanita’ ucciso sabato pomeriggio.

[/vc_column_text][vc_column_text]

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]