Atto intimidatorio perpetrato contro il nuovo responsabile dell’ ufficio tecnico di Sant’ Antimo. Nel corso della notte sono state danneggiate nella con numerosi colpi di pistola le due auto di sua proprieta’. Il fatto e’ avvenuto in Via Formia: alcuni residenti della zona e la stessa vittima hanno dichiarato ai carabinieri di aver udito, poco dopo mezzanotte, alcune deflagrazioni simili ad esplosioni dei fuochi artificiali. Il dirigente comunale solo in mattinata quando è uscito di casa si è accorto che in realta’ erano colpi di pistola che avevano danneggiato le due auto di sua proprieta’, una Fiat ed una Volkswagen Lupo. L’ intimidazione sembrerebbe riconducibile a pressioni della criminalita’ organizzata locale sul settore edilizio.