Una vera e propria emergenza educativa quella relativa al Cyberbullismo, un fenomeno in forte crescita soprattutto tra i giovanissimi. A parlarne il ministro dell’istruzione Lucia Azzolina che ha preso parte alla giornata contro il Cyberbullismo ‘Safer Internet Day’ al museo ferroviario di Pietrarsa, a Napoli. In occasione dell’approvazione del decreto Scuola, la stessa Lucia Azzolina che è stata vittima di una serie di insulti e minacce sul web, e ha raccontato ai ragazzi il suo rapporto con i social network. Azzolina sta portando avanti la proposta di inserire la media education all’interno dell’educazione civica, proprio per sviluppare fra i giovani un uso responsabile delle tecnologie digitali. Valeria Angione, influencer, è stata vittima di un grave episodio di cyberbullismo e attraverso la sua pagina social invita i ragazzi ad avere rispetto per gli altri. Daniele De Martino, del compartimento Polizia postale Campania ritiene che Bullismo e cyberbullismo sono vere e proprie piaghe che vanno contrastate mettendo in campo ogni possibile alleanza con le scuole, le famiglie, le associazioni, le istituzioni che si occupano di questi temi.