Questa mattina i poliziotti del Commissariato Montecalvario hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa su richiesta della Procura dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Napoli nei confronti di tre soggetti ritenuti responsabili il primo di furto aggravato consumato presso l’Istituto universitario Suor OrsolaBenincasa di corso Vittorio Emanuele e gli altri due del reato di ricettazione. L’operazione è scattata in seguito all’attività indagine e grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza  a servizio dell’Istituto universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli nonché di altri esercizi dell’area interessata alle indagini. Così, è stato possibile constatare che il 16 gennaio tre ladri, due dei quali ancora da identificare, dopo aver divelto il portone, si erano introdotti all’interno dell’aula multimediale dell’università attraverso un porta finestra di cui avevano rotto la serratura, per poi asportare 111 dispositivi elettronici, modello Ipad, custoditi in armadi blindati, per un valore complessivo di 120.000 euro circa.

RUBA