Avevano pensato di occultarla sottoterra per sfuggire ai controlli. Nel Rione Traiano, area ovest di Napoli, in una delle piazze di spaccio più attive della città, i poliziotti hanno sequestrato 2,5 chili di marijuana: erano nascosti in bidoni sotterrati nei giardini di via Marco Aurelio. In precedenza nella stessa zona le forze dell’ordine avevano trovato armi e altra droga nascoste con lo stesso sistema. I Falchi della Squadra Mobile, con il supporto dell’Unità Cinofila dell’Ufficio Prevenzione Generale e di una squadra dei Vigili del Fuoco, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti hanno rinvenuto, occultati sotto terra, tre bidoni di plastica contenenti 2,5 kg di marijuana, tre bilancini e diverso materiale per il confezionamento della droga.