“Il tempo è scaduto, ma la responsabilità è della Lega che ha posto il veto su Caldoro. Salvini, così facendo, fa un favore a De Luca che invece è perdente da tutti i punti di vista. Il candidato alle regionali è Caldoro. Ho stima degli altri nomi letti sui giornali, Tommasetti per esempio è un’ottima persona che può avere ruoli di governo regionale in futuro, ma solo Stefano può unire il centrodestra e attirare i moderati. La data delle elezioni? Si voti ad inizio ottobre”. Così il senatore di FI Maurizio Gasparri, responsabile enti locali degli azzurri, nella trasmissione “Si parla di politica” sui canali di Sicomunicazione.