C’è un luogo dove le fragilità trovano dimora, e dove intrecciandosi insieme sono capaci di narrare storie nuove, storie di riscatto e di tenerezza ritrovata. Stiamo parlando del Centro Educativo Diocesano Regina Pacis di Quarto, un luogo di accoglienza, dove le porte sono aperte a tutti coloro che hanno bisogno di una vita nuova, all’insegna della condivisione.