Sono ben 14 i progetti per il festival di formazione e teatro sociale diretto da Ruggero Cappuccio e denominato “Quartieri di vita”. In programma anche la prima nazionale di “The Minister’s black veil” con la star di Hollywood Willem Defoe, in programma mercoledi 20 dicembre nel Museo Diocesano Donnaregina Vecchia di Napoli. Lo stesso Defoe terra’ una masterclass al Rione Sanita’ il 23 dicembre e sara’ l’ appuntamento clou della seconda edizione del festival, realizzato con il sostegno della Regione Campania da Fondazione Campania dei Festival, che propone una fitta serie di laboratori, spettacoli, incontri e mostre, dall’ 8 al 22 dicembre. Da Bagnoli a San Giovanni a Teduccio, dalla Sanita’ a Castelvolturno, da Forcella a Salerno, fino a Mugnano, Avellino, Solofra, Caserta, il progetto si assume il compito di offrire a tante realta’ artistiche, tra quelle principalmente attive in aree a rischio, la possibilita’ concreta di realizzare nuovi percorsi teatrali sostenendone i relativi costi.