Ampie rassicurazioni sono arrivate questa mattina dal comune di Napoli agli ex lavoratori degli appalti postali che erano in presidio davanti palazo san giacomo sede del municipio. La Slc Cgil Campania che segue la vertenza da diversi anni insieme ad una delegazione di lavoratori è stata ricevuta dall’assessore al lavoro Enrico Panini che ha sottolineato come nel giro di poche settimane verranno completate tutte le fasi burocratiche propedeutiche per l’avvio dell’ appalto fornito alla società aggiudicatrice della gara pubblica. Al presidio anche gli ex lavoratori di un’ altro appalto postale che insieme alla Cgil rivendicano l’applicazione dell’ articolo 7 del contratto collettivo nazionale di Poste relativo al cambio di cantiere e per i quali entro settembre è previsto un incontro con la direzione nazionale di Poste e le Segreterie Regionali e Nazionali circa la Campania.