Protesta dei lavoratori somministrati dell’Aorn di Caserta, in sciopero dalle ore 8.00 alle 14. Il corteo che è partito dal Sant’Anna e San Sebastiano e, dopo aver attraversato il Corso Giannone, si è concluso davanti al Palazzo della Prefettura di Caserta. Si tratta di circa 200 lavoratori, dipendenti della Manpower Spa che si trovano in un grave stato di precarietà dal momento che i loro contratti scadranno il prossimo 30 gennaio.