L’istituto Elena di Savoia Diaz, intitola un’aula al suo alunno più prestigioso. A Pino Daniele, che proprio nella scuola in via dei Tribunali nel 1975 si diplomò in ragioneria, viene dedicata una targa tra la commozione ed il ricordo dei suoi ex compagni di classe e degli studenti che in coro intonano i suoi più grandi successi. Il cuore pulsante di Napoli, da dove Pino Daniele ha tratto ispirazione, torna ad essere sempre di più la sua casa. Dopo la strada e la riproduzione della sua chitarra, gli studenti di oggi e di domani, avranno anche un altro luogo dove ricordare l’artista che in trent’anni di attività, ha cambiato il ritmo e l’anima della canzone napoletana.