Si svolgerà dal 5 al 7 giugno, presso il parco della Mostra d’Oltremare, la IV edizione il Napoli Bike Festival, appuntamento di rilevanza nazionale dedicato alla promozione della cultura della bicicletta.

“Tutta N’ata Storia” TEMA DI QUESTA EDIZIONE:  “si ispira a Pino Daniele ed evoca – si legge sul sito del Comune di Napoli – l’idea di un’altra città, vista dal sellino di una bici. Nel video spot del festival si pedala dal Centro direzionale al centro storico, trasportando le due ruote in metrò e funicolare, riscoprendo gli odori, i rumori, i colori di una Napoli sorprendente. Tra le novità di questa edizione, la partnership con l’Olanda, nazione bike friendly per eccellenza che sarà al Festival per raccontare come le bici ne hanno cambiato l’immagine e come sia possibile far diventare la bicicletta strumento di attrazione turistica e rinnovamento urbanistico”.

LE INIZIATIVE: Evento di apertura della tre giorni sarà la pedalata inaugurale del venerdì 5 giugno alle 18.00 dalla rinnovata Piazza Municipio fino alla Mostra d’Oltremare. Qui si proverà a battere il Guinness dei primati mondiali con la realizzazione della più grande bici umana mai realizzata prima. Quindi si proseguirà con un dj set, installazione artistiche, video e poi tutti a casa con una pedalata sotto le stelle.

Il Sabato e la Domenica in Mostra d’Oltremare spazio per l’area Bike Village dove i migliori professionisti tra rivenditori e produttori di biciclette, offriranno la possibilità di guardare e provare bici muscolari, a pedalata assistita, tandem, monopattini, bici pieghevoli, cargo bike e tanto altro ancora, con la presenza confermata dei principali marchi delle aziende leader a livello internazionale.