Una serata diversa, trascorsa con musica, canti e balli sul sagrato della Chiesa. Dentro Gesù Eucaristia esposto, e frasi del Vangelo che possano aiutare i giovani a trovare il loro percorso, in un mondo che non li ascolta. Questo “il piano” di padre Salvatore Giuliano, parroco della Basilica di San Giovanni Maggiore, nella zona di Mezzocannone, centro storico di Napoli e luogo della movida dove negli ultimi mesi è aumentato il triste fenomeno dei minori, spesso giovanissimi, che abusano di alcol e droghe.