[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Dopo le sei statuette conquistate al premio David di Donatello, il cast e la produzione del film Indivisibili hanno ricevuto anche la medaglia del Comune di Napoli. A consegnare il premio al regista Edoardo De Angelis e alle attrici protagoniste, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris. La pellicola racconta la storia di Viola e Dasy sono due gemelle siamesi diciottenni che con il loro repertorio di canzoni neomelodiche si esibiscono a battesimi, matrimoni, feste di paese. Le ragazze sembrano vivere con relativa serenità la loro particolarissima condizione, consapevoli di essere utilizzate come un “fenomeno da baraccone”, fino a che non scoprono di potersi dividere con un’operazione chirurgica neppure troppo complessa e costosa. Questa eventualità rompe il precario equilibrio che le circonda e anima una riflessione profonda anche fortemente legata al territorio, come sottolinea il regista Edoardo De Angelis.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_column_text]

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]