“A Napoli ho perso una grande battaglia, quella sulla scuola, ma il problema è che quando ci sono migliaia di professori da essere assunti, li assumi in blocco, ma se i ragazzi sono al nord o si portano gli insegnanti a Piacenza o si portano gli studenti al sud”.