Sempre più vicino al Napoli il centrocampista della Fiorentina Veretout. Il Napoli sta mettendo a punto l’offerta per il giocatore: c’è ora da attendere solo il passaggio ufficiale alla nuova proprietà viola del magnate italo-americano delle comunicazioni Rocco Commisso. La prossima settimana può essere quella decisiva per concludere positivamente la trattativa. Il ds Giuntoli ne ha parlato a più riprese con il suo agente Mario Giuffredi, lo stesso di Di Lorenzo, il terzino destro dell’Empoli primo acquisto del club azzurro: l’accordo con il centrale è da considerare cosa già fatta da tempo (contratto di cinque anni) resta da perfezionare la trattativa con la Fiorentina. Sempre vivo l’interesse per Romelu Lukaku il centravanti del Manchester United. Il direttore sportivo azzurro Cristiano Giuntoli ha avuto un colloquio con una rappresentante della P&P Sports, la società che cura gli interessi di Lukaku. Il ds ha informato la controparte che il Napoli sarebbe pronto a trattare laddove il club inglese dovesse decidere di mettere sul mercato il proprio attaccante. Il club azzurro si presenterà con un’offerta di 70 milioni di euro, mentre sarebbe pronto a far firmare al giocatore un quadriennale da 10 milioni di euro netti, a stagione”. Intanto, giovedì scorso nella sede della Filmauro a Roma si è tenuto un incontro tra Aurelio De Laurentiis, l’ad Chiavelli, il ds Cristiano Giuntoli, Mendes e Luís Filipe Vieira, presidente del Benfica. Si è discusso sul mercato in generale, sulle ipotesi di addio al Benfica di Joao Felix e Grimaldo e dell’idea proposta dal Napoli di sostituire l’esterno mancino spagnolo con Mario Rui che pare sia sempre più vicino proprio al club portoghese.