Un progetto di teatro musicale e pupi #napoletani portato in scena da Ambrogio Sparagna nell’ambito del Napoli Teatro Festival Italia. E’ Li canti della Gatta Cenerentola, svoltosi al Complesso Monumentale di Santa Chiara a #Solofra e ispirato alle raccolte Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile. Il testo racconta le fantastiche avventure della giovane Zezolla che da figlia di un principe si ritrova dapprima serva addetta alle mansioni domestiche (Gatta Cenerentola) e poi, grazie ad una serie di avvenimenti magici, principessa.
 
Lo sviluppo del racconto è affidato alla voce di Iaia Forte, che canta e recita alcuni passi, agli interventi di Maurizio Stammati e alle canzoni eseguite dai Solisti dell’Orchestra Popolare italiana.
 
#NapoliTeatroFestival #Cultura