Ricordare è un dovere. Questo il senso dell’evento, organizzato dall’Arma dei Carabinieri, dal Comune di Napoli e dalla Federico II. Alla tavola rotonda sono intervenuti il sindaco Luigi de Magistris, il generale dei carabinieri Vittorio Tomasone, il comandante generale dell’Arma Giovanni Nistri e il rettore della Federico II Gaetano Manfredi. Durante l’incontro il ricordo dei 14 carabinieri uccisi a Teverola.