Eccolo Vincenzo De Luca, il vincitore di queste elezioni, che sfiora il 70 per cento di preferenze e che si presenta intorno alle 20 presso il suo comitato elettorale alla Stazione Marittima per commentare i dati. L’eterno rivale Stefano Caldoro si ferma al 18 per cento circa, mentre Valeria Ciarambino sostenuta dal Movimento Cinque Stelle si ferma attorno al dodici per cento.

Un trionfo quello di De Luca con 1 milione e 750 mila voti circa dati direttamente al governatore. Il Partito Democratico si conferma primo partito in Regione Campania con il 17 per cento, segue la lista De Luca Presidente con il 13 e mezzo per cento, mentre Italia viva si attesta attorno al 7.