Se la scuola si adegua al coronavirus con la didattica distanza anche chi è costretto ad abbassare la saracinesca della propria palestra si propone con un metodo alternativo di allenamento che possa contrastare l’emergenza per ribadire specie in questo momento l’importanza dell’attività fisica.