E’ partito da Napoli il percorso che porterà alla costruzione della prima lista transnazionale in vista delle Europee del 2019. Nella Domus Ars del capoluogo campano sono riuniti in assemblea il sindaco Luigi de Magistris, presidente di demA; l’ex ministro delle Finanze greco e leader del movimento DiEM25, Yanis Varoufakis; il candidato alle presidenziali francesi, Benoit Hamon; ed esponenti di forze politiche progressiste ed ecologiste di diversi Paesi europei, tra cui Germania, Danimarca, Portogallo e Polonia