Dopo oltre 40 anni è stato realizzato il videoclip di ‘Jenny è pazza’, il primo singolo di Vasco Rossi’. La clip è in motion graphic con i disegni realizzati su carta da Rosanna Mezzanotte e successivamente digitalizzati. La regia è di Arturo Bertusi (art director di Vasco) e la produzione Chiaroscuro Creative.Un video intenso, che finalmente da un volto a Jenny, che per oltre 40 anni ha accompagnato intere generazioni di giovani che si rivedevano in lei. Una vera è propria poesia, sempre attuale, che a modo suo ci racconta i disagi dei giovani con la brillante maestria di un autore come Vasco Rossi.

 

IL TESTO: 

Jenny non vuol più parlare

non vuol più giocare

vorrebbe soltanto dormire

Jenny non vuol più capire

sbadiglia soltanto

non vuol più nemmeno mangiare

Jenny è stanca

Jenny vuole dormire

Jenny è stanca

Jenny vuole dormire

Jenny ha lasciato la gente

a guardarsi stupita

a cercar di capir cosa

Jenny non sente più niente

non sente le voci che il vento le porta

Jenny è stanca

Jenny vuole dormire

Jenny è stanca

Jenny vuole dormire

Io che l’ho vista piangere

di gioia e ridere

che più di lei la vita

credo mai nessuno amò

io non vi credo

lasciatela stare

voi non potete

Jenny non può più restare

portatela via

rovina il morale alla gente

Jenny sta bene

è lontano…la curano

forse potrà anche guarire un giorno

Jenny è pazza

c’è chi dice anche questo

Jenny è pazza

c’è chi dice anche questo

Jenny ha pagato per tutti

ha pagato per noi

che restiamo a guardarla ora

Jenny è soltanto un ricordo

qualcosa di amaro da spingere giù in fondo

Jenny è stanca

Jenny vuole dormire

Jenny è stanca

Jenny vuole dormire

Jenny è stanca

Jenny vuole dormire