Atalanta 1 – Napoli 2. (Ruiz 2, Zapata 56, Milik 85)
Sul difficile campo di Bergamo gli azzurri ottengono 3 punti fondamentali per potere staccare l’Inter e proseguire nell’inseguimento della Juventus. Una iniziata subito bene con il gol di Ruiz che il Napoli ha saputo gestire per tutto il primo tempo. Nel secondo parziale l’Atalanta viene fuori e pareggia con un gol in mischia di Zapata. Sul finale Ancelotti manda in campo Milik al posto di Mertens. Bastano 90 secondi al polacco per tramutare un lancio dalla sinistra in uno stop a seguire con fucilata di collopieno nel set. Risultato giusto, Napoli a 32 punti a – 8 dalla Juve e +3 sull’Inter.