Si è aperto con il ricordo di Alì Oraney, attivista di origini palestinesi da decenni a Napoli, recentemente scomparso, il Consiglio comunale di Napoli, che nella persona dell’assessore alla cultura Eleonora De Majo ne ha lodato l’impegno verso il popolo dello Stato di Palestina. Al centro della politica cittadina purtroppo l’ampliarsi dello spettro di casi covid-19 sul quale è intervenuto il sindaco Luigi de Magistris. Ai saluti il vicepresidente del Consiglio Comunale Fulvio Frezza che, dopo un percorso che lo ha visto dapprima consigliere circoscrizionale, poi municipale e per dieci anni in Comune, è stato eletto al Consiglio Regionale della Campania.