Nell’ultimo giorno di allenamento a porte aperte al pubblico, è arrivato a Castel di Sangro il cardinale Crescenzio Sepe per la consueta benedizione di inizio anno. Siparietto simpatico con il presidente De Laurentiis al quale ha rivolto varie domande sul mercato e futuro della squadra. De Laurentiis ha però parlato durante una lunga intervista alla radio ufficiale di mercato, Uefa, nazionali e di campionato falsato. Sul mercato ha ribadito in uscita di Milik e Koulibaly e su quest’ultimo ha espresso il rammarico di non averlo venduto a 110 milioni a suo tempo, ma adesso ribadisce il patron, quando arriveranno offerte importanti non verrà detto no.