La ministra de trasporti e delle infrastrutture Paola de Micheli ha aperto così la conferenza volta a promuovere il nuovo calendario della Guardia Costiera, un lungo viaggio attraverso il paesaggio italiano e le sue bellezze naturalistiche: immagini d’autore che ritraggono alcuni dei luoghi più suggestivi della Penisola, incorniciati dalle parole dei grandi della letteratura, a testimoniare l’immenso patrimonio naturale, culturale ed economico del nostro Paese, alla cui tutela gli uomini e donne della Guardia Costiera dedicano il loro lavoro ed impegno quotidiano. Il calendario è frutto di ormai consolidate collaborazioni: con l’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, che ne ha curato la grafica e la stampa, e con l’Unicef, che ha destinato i proventi della vendita ai progetti per la protezione dei bambini di tutto il mondo. Erano presenti alla manifestazione il Direttore Marittimo della Campania, Ammiraglio Ispettore Pietro Giuseppe Vella, le massime autorità civili e militari della Regione Campania e il vice sindaco del comune di Napoli Enrico Panini che ha ringraziato la Guardia Costiera per il prezioso contributo alla città e al Paese. “Sono una Ministra molto orgogliosa di potervi rappresentare”, ha aggiunto la De Micheli