Gli uomini del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno sequestrato 2.600 mascherine “protettive” per bambini, nell’ambito di oltre 60mila prodotti contraffatti scoperti nell’ambito di due distinte operazioni. E’ la riprova, secondo le Fiamme gialle, che sia iniziata una fase 2 anche per il mercato del falso.