Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha scoperto un sistema di frode grazie al quale 215 persone hanno ottenuto illecitamente esenzioni dei ticket sanitari per un ammontare complessivo di oltre 55 mila euro, in danno dell’ASL Napoli 3 Sud.
 
Due donne le “menti” della truffa, entrambe di cinquanta anni e residenti a Torre Annunziata.
Le stesse si facevano corrispondere una provvigione fissa; per questo, le due donne e gli indebiti percettori sono stati verbalizzati con sanzioni amministrative complessive per oltre 220mila euro.
 
#GuardiaDiFinanza #Campania #AslNapoli3Sud