Si conta già la prima vittima provocata dalle basse temperature che stanno caratterizzando gli ultimi giorni. A Giugliano, nelle prime ore di questa mattina, un senzatetto è stato trovato morto in Via San Giovanni a Campo, in pieno centro della cittadina a nord di Napoli. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri della compagnia di Giugliano, diretti dal capitano Antonio De Lise, che non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’uomo che quasi certamente si tratta di un cittadino straniero. Il cadavere non presenta nessuna ferita e il decesso, molto probabilmente, è stato causato da un malore causato dall’intenso freddo che la scorsa notte ha colpito tutto il territorio campano. Secondo i meteorologi, si prospetta un inverno particolarmente rigido ed è alta, quindi, l’allerta per centinaia di senzatetto che vivono per le strade di Napoli e provincia.