Nel giorno di San Valentino, festa degli innamorati, la comunità cinese di Napoli ha voluto promuovere una iniziativa di amore e condivisione. Un alberello è stato posto in Piazza Municipio nel quale ciascuna persona ha potuto appendere un cuoricino con un  pensiero dedicato al rapporto tra i popoli. Un evento fortemente voluto dalla comunità della grande nazione asiatica per combattere lo stigma sorto dopo l’emergenza coronavirus, per ribadire lo stretto rapporto tra Napoli e le persone cinesi che vi abitano da anni.