Un flash mob al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, organizzato dall’associazione Uguaglianza e Libertà, che si oppone all’accordo sottoscritto dal Mann con il comune di Comacchio, in provincia di Ferrara (città natale del ministro Franceschini). Con il protocollo d’intesa (validità biennale rinnovabile) l’amministrazione emiliana si impegna a organizzare eventi e mostre nel costituendo Museo del Delta Antico con «selezioni di reperti elaborate dalla direzione del Museo Archeologico Nazionale di Napoli» presi dai depositi.