La ricorrenza di San Gennaro, patrono di Napoli e della Campania, quest’anno la ricorderemo anche grazie alle tantissime luci che hanno cambiato il volto di via Duomo e che accoglieranno fedeli e turisti fino al 22 settembre. Un’antica tradizione, quella delle luci per la festa di San Gennaro, che si era persa nel tempo: l’ultima volta fu prima dei grandi bombardamenti in città durante la seconda guerra mondiale. Quest’anno il cardinale Crescenzio Sepe, ha chiesto alla città un maggior impegno per la grande festa e il suo appello è stato accolto dalla Camera di Commercio di Napoli che ha finanziato e fatto installare le luci anche per aiutare il commercio della zona.