Enrico Mentana, direttore del telegiornale de La7 ha pubblicato oggi una lettera di minacce ricevuta. La fa vedere pubblicamente dal suo profilo Instagram, in calce c’è una svastica.

“La tua enfasi che ti fa venire la bava contro chi è stato eletto dal popolo è vomitevole“. Inizia così la lettera anonima ricevuta dal giornalista Enrico Mentana.

Il commentando finale del direttore delle maratone è solo “appoggio esterno“.

La lettera ricevuta dal direttore Enrico Mentana

 

La lettera è scritta in stampatello su un foglio bianco ed è firmata con una svastica: “Siete degli sfascisti che sperano che si affondi come hanno fatto i vostri padri assassinando molti soldati in Africa.”

Si legge un riferimento all’editore de La7 Urbano Cairo nel quale viene chiamato “maiale” e tutti i giornalisti della rete sarebbero dei “comunisti”, secondo l’autore del biglietto.

“Presto vi puniremo, sappiamo tutto di voi, punirvi è un dovere“, si legge poi accanto al riferimento di Giovanni Floris, Corrado Formigli, Massimo Giannini e Marco Damilano, oltre che dello stesso direttore di La7.