Un incontro durato poco più di un’ora quello tra squadra e presidente. Segnali distensivi sono arrivati dopo il faccia a faccia che si è svolto a Castel Volturno dopo l’allenamento della mattina. Le multe rimangono ma i toni della discussione sono più sereni. Alla presenza anche di dirigenti e allenatore, Aurelio De Laurentiis ha ringraziato la squadra per Liverpool, come già fatto pubblicamente nel tweet, poi si sono affrontati gli argomenti disciplinari. La società resta ferma sulle multe che vanno pagate, ma c’è stata un’apertura al dialogo ed una disponibilità a venire incontro alla squadra. I giocatori parleranno con i propri agenti e legali per trovare una soluzione, ci sono stati anche alcuni confronti individuali, con i cosiddetti senatori, fautori dell’ammutinamento ma l’incontro può essere definito positivo. Adesso sotto con il Bologna. Una gara che può essere considerata determinante, molto più che quella del Liverpool, per il cammino del Napoli. Per dare un senso al campionato e capire quali possono essere i reali obiettivi.