Parole nette: o mascherina all’aperto e al chiuso o una multa di 1000 euro per tutti i trasgressori o, in alternativa, una nuova chiusura. Il presidente della regione Campania, Vincenzo de Luca, dopo aver approvato per primo l’ordinanza sull’obbligo di indossare sempre la mascherina, ha poi spiegato il perché di questa decisione e descritto l’attuale situazione. “la Campania è la regione più esposta perché ha la maggiore densità abitativa d’Italia. Dal punto di vista dei numeri, che secondo il bollettino di ieri equivalgono a 253 nuovi positivi solo nelle ultime ore, De Luca aggiunge “oggi, siamo in una situazione più grave – eccetto le terapie intensive – rispetto alla precedente di marzo, aprile e maggio”. Infine, in coda alla conferenza de Luca ricorda i progetti in cantiere