DE LAURENTIIS VS DE MAGISTRIS: “IL SINDACO MI CRITICA PER NASCONDERE INADEMPIENZE”

DE LAURENTIIS VS DE MAGISTRIS: “IL SINDACO MI CRITICA PER NASCONDERE INADEMPIENZE”

0 153

Non stenta a placarsi la polemica tra il Comune di Napoli e la Ssc Napoli. Botta e risposta continui, parole amare, polemiche che non sembrano placarsi. E dopo la vicenda del volantino con biglietto per lo stadio al sindaco de Magistris da parte della curva B ed il relativo apprezzamento del primo cittadino, la risposta del presidente de laurentiis non ha stentato ad arrivare. «Il sindaco degli innumerevoli disastri amministrativi polemizza con il Calcio Napoli e strizza l’occhio a frange opache e discusse della tifoseria»: dopo che per giorni Luigi de Magistris e l’assessore Ciro Borriello hanno sparato a palle incatenate sulla società azzurra arriva una replica incandescente degli uomini di Aurelio de Laurentiis. «Il sindaco usa una tecnica collaudata: per nascondere inadempienze e ritardi della sua cattiva amministrazione fomenta critiche verso la società e il suo presidente, creando divisioni che non contemplano il bene della squadra e il suo successo». Le staffilate ormai vanno avanti da mesi, su crediti e debiti vantati dall’ente e dalla società, sulla convenzione non firmata, sui lavori al San Paolo. Con messaggi al limite dell’offesa tra de Magistris e De Laurentiis. Giovedì sera il sindaco aveva comunicato che sarebbe andato in curva B «per non sedermi accanto a De Laurentiis dopo i reiterati e offensivi attacchi alla città e ai napoletani». Ieri sera la replica della società. Tutto ciò nelle ore precedenti all’esordio casalingo del napoli che affronterà il Milan. Un clima che si spera non influisca sugli umori della squadra e dell’ambiente.