Non si placano le polemiche su quanto è accaduto nella notte tra sabato e domenica ad Avellino dove, il sindaco Gianluca Festa , è apparso in mezzo a un assembramento di centinaia di #giovani tenendo un discorso mentre nella piazza sono stati scanditi degli slogan ritenuti da chi era presente o a visto i video “da stadio”, a esempio circa la rivalità tra il capoluogo irpino e la città di Salerno. A destare le polemiche soprattutto il fatto che il primo cittadino, unico a quanto pare dalle immagini a rispettare il distanziamento sociale, abbia partecipato a un raduno in cui decine e decini di giovani non rispettavano invece alcun distanziamento, nel bel pieno di una epidemia che nonostante sia scemata è ancora presente.

#assembramenti #coronavirus