Oggi alle 15 nell’aula del Senato il Presidente Giuseppe Conte ha dichiarato, dopo un discorso durato circa 45 minuti che rimette il suo mandato nelle mani del Presidente Mattarella. Durante il discorso non sono mancate le stoccate dirette al Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Ora si apre la crisi. Nelle mani di Mattarella il futuro del paese.