Timber by EMSIEN-3 LTD
Seguici su Facebook sulla pagina https://www.facebook.com/SIcoMunicazione
Sport

by -
402

Presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa nella sala Giunta di palazzo San Giacomo alla presenza del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, e dell’assessore allo sport, Ciro Borriello la squadra di calcio Napoli Femminile. Nato dalla sinergia tra il Napoli Carpisa Yamamay del presidente Lello Carlino e il Napoli Dream Team del presidente Riccardo Guarino, il Napoli Femminile punta quest’anno a riprendere la strada verso la serie A, nell’anno della riforma dei campionati. Le giovani calciatrici del tecnico Aielli ha già dimostrato nelle prime uscite di avere qualità, carattere e ampi margini di miglioramento. Anche grazie all’aiuto di Stefan Schwoch, il consulente tecnico, ex centravanti del Napoli, che sta aiutando la squadra nella sua crescita. Un altro aiuto importante arriva dalla struttura di allenamento, il Cus Napoli, che ha messo a disposizione i suoi campi, un’eccellenza tutta napoletana, per permettere al Napoli Femminile di prepararsi nel modo migliore durante la settimana. Molto ambizioso il presidente onorario, Lello Carlino: “La sinergia con Guarino è importante, possiamo dimostrare che a Napoli due realtà positive possono lavorare insieme per crescere. L’inizio di stagione è soddisfacente, aspettiamo gennaio per fare un primo bilancio anche perché potremmo decidere di rinforzare ulteriormente la rosa se il traguardo della serie A fosse raggiungibile”.

by -
533

Vittoria di misura per il Lollo Caffe’ Napoli. Al PalaCercola gli azzurri si impongono 6-5 sull’ Italservice Pesaro nella nona giornata del campionato italiano di Serie A di calcio a 5. Protagonista della partita il croato Jelovcic, autore di una tripletta. Prima del match Ghiotti ha dovuto rinunciare al match per un risentimento muscolare dando via libera a Jelovcic che si rivelera’ il mattatore dell’ incontro. Gli ospiti hanno messo in difficolta’ il Lollo Caffe’ non mollando fino alla fine. La gara e’ stata vivace e combattuta, con i padroni di casa subito sotto e capaci di pareggiare i conti solo al quarto d’ ora. Da questo momento in poi sale in cattedra Jelovcic: prima permette ai suoi di passare in vantaggio qualche secondo dopo la rete dell’ 1-1 di Lolo Suazo, poi ad inizio ripresa fima la tripletta personale che porta gli azzurri sul 4-1 dopo soli 8 minuti. Botta e risposta Bichinho-Lolo Suazo e Napoli avanti 5-2 al quarto d’ ora. Sembra fatta ma Pesaro non si arrende: Marcelinho e di nuovo Bichinho al 20′ portano gli ospiti ad un solo gol dalla clamorosa rimonta, per fortuna ci pensa Patias a chiudere i conti ed il gol di Pesaro a 6” dalla sirena serve solo per le statistiche. Lollo Caffe’ Napoli ora in quinta posizione in classifica, con una gara da recuperare, il 14 novembre contro Latina.

by -
1379

Giornata napoletana dedicata ai centri sportivi per il Ministro dello Sport Luca Lotti: dopo aver partecipato, infatti, alla cerimonia di inizio dei lavori per la Cittadella dello Sport di Miano, ha visitato lo Stadio Collana per verificare l’ andamento dei lavori in vista delle Universiadi del 2019. “Regione e Governo investono 250 milioni sugli impianti sportivi campani, ha dichiarato il ministro, sostenuto dal Governatore De Luca: “Stiamo mettendo in sicurezza l’ impianto con uno stanziamento di 9 milioni di euro lo rifaremo completamente in vista delle Universiadi per poi restituirlo ad uso pubblico come richiesto da piu’ parti”. Previsti anche lavori per l’ impianto di illuminazione esterna con riflettori che punteranno sui giardini di piazza Quattro Giornate per dare piu’ sicurezza alla zona. Ad accompagnare il ministro l’ Assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello: “Il Comune aveva visto giusto quando un anno fa aveva indicato proprio il Collana come struttura ad interesse pubblico”.

 

by -
1893

Grazie ad un emendamento contenuto nella legge di bilancio del governo Gentiloni, il Tam Tam Basket Castelvolturno potra’ partecipare aI campionatI federalI di pallacanestro. i giovani figli di immigrati del litorale Domitio avranno il loro campionato e potranno giocare con gli altri adolescenti della regione. L’ associazione sportiva “Tam Tam” di Castelvolturno, fondata da Max Antonelli, ex giocatore di Napoli e Bologna, ora apprezzato allenatore, e’ formata interamente da giovanissimi figli di immigrati, nati in Italia ma ancora privi di cittadinanza: fino alla norma contenuta nella legge di bilancio, a causa del regolamento della federazione pallacanestro (nei campionati giovanili sono ammessi solo due stranieri per squadra), i ragazzi di coach Antonelli non avrebbero potuto sfidare i coetanei di altre squadre campane: poi, finalmente, la deroga: per un anno i giovani atleti italiani ma “stranieri” allo stesso tempo, potranno essere tesserati e partecipare ai campionati federali anche se non in regola con il permesso di soggiorno (con l’ unico vincolo di aver gia’ frequentato regolarmente la scuola): il Tam Tam Basket e’ pronto per la palla a due.

by -
1561

inaugurate due nuove nel complesso Polisportivo universitario di Via Campegna del CUS Napoli. Presenti alla Conferenza stampa numerose autorità del mondo accademico, sportivo, civile e militare di Napoli e della Regione Campania. Ad accoglierli il Prof. Gaetano Manfredi, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Napoli Federico II ed il Prof. Elio Cosentino, Presidente del CUS Napoli, che durante la cerimonia di inaugurazione hanno scoperto la targa celebrativa della giornata. Due le palestre inaugurate, dunque: La prima di 300 mq., munita di impianto di condizionamento e di impianto voce, è già funzionante ed ospita le attività della Lotta e del Tessuto aereo, attività che sta riscuotendo grande successo tra gli studenti partenopei, e dotatadi spogliatoi di circa mq. 100 complessivi. La seconda palestra, di circa mq. 200, ospita le attività dello Zumba, e della Arti Marziali.

by -
1735

Presentazione ufficiale a Roma della XXX edizione dell’ Universiade estiva che si terra’ a Napoli dal 3 al 14 luglio 2019. Il Presidente del CONI, Giovanni Malago’ assicura che l’ evento avra’ notevole successo: “Vogliamo fare bella figura perche’ in questo paese e’ sempre stato un successo l’ organizzazione degli eventi sportivi”. Presente anche il ministro allo sport Luca Lotti insieme al Governatore della Campania Vincenzo De Luca e al Presidente del Comitato per le Universiadi Raimondo Pasquino. “Le Universiadi sono un grande evento sportivo nel quale il Governo ha sempre creduto molto fin dall’ inizio ed insieme alla Regione Campania raccogliamo i frutti di questo importante investimento nel quale abbiamo utilizzato anche i fondi europei”, questa la soddisfazione del Ministro Lotti.

by -
1736

Il piu’ prestigioso trofeo continentale, la coppa dalle “grandi orecchie”, sollevata da quasi tutti i migliori calciatori della storia arriva a Napoli in occasione del Trophy Tour dell’ Uefa, sponsorizzato da Unicredit. Sara’ esposta in Piazza Plebiscito il 17 ottobre, proprio quando il Napoli sara’ di scena in Champions League contro il Manchester City ed il giorno successivo presso Eccellenze Campane a Via Brin. Un’ occasione unica per gli appassionati per ammirare la Coppa che la Uefa ogni anno consegna ai vincitori della Champions League (negli ultimi anni spesso e’ capitato al capitano del Real Madrid…) e che sia di buon augurio per vederla un giorno tornare nelle mani dei giocatori del Napoli. Testimonial dell’ evento sara’ Gianfranco Zola, indimenticato numero 10 dell’ era post-Maradona.

Risultati immagini per coppa dei campioni

by -
892

Le federazioni sportive napoletane insieme ad una folta rappresentanza di olimpionici, guidata da Sandri Cuomo, ct della nazionale di spada, hanno presentato istanza per il ritiro del bando di affidamento dello storico stadio vomerese alla Giano di Ferrara e Cannavaro. L’ incontro e’ avvenuto presso la sede del Coni: l’ obiettivo e’ riportare il Collana ad un uso pubblico ed esclusivamente sportivo e permettere che le associazioni sportive che gia’ vi operavano possano continuare la loro missione sociale per la collettivita’. “Non e’ un attacco alla Giano o a Cannavaro e Ferrara, e’ solo una legittima richiesta di riaprire e restituire un pezzo di citta’ ai suoi abitanti. Dobbiamo poter offrire ai giovani la possibilita’ di fare sport, non ci lamentiamo poi se qualcuno prende una cattiva strada facendo scelte sbagliate”, le parole di Pino Maddaloni, campione olimpico di Judo.

by -
494

Altro importante riconoscimento per il Napoli e i suoi calciatori. Il belga Dries Mertens e’ tra i 30 candidati al Pallone d’ Oro, la cui assegnazione avverra’ il prossimo gennaio. Il folletto belga, da “falso nueve” a vero bomber nel giro di pochi mesi, incassa la meritata soddisfazione di far parte dell’ elite del calcio europeo. Mertens, oltre a trascinare la sua nazionale nelle qualificazioni mondiali (il Belgio e’ stata la prima europea a centrare il biglietto per Russia 2018) e’ anche e soprattutto il simbolo del calcio spumeggiante di Mister Sarri e del micidiale attacco del Napoli (gli azzurri sono la seconda squadra piu’ prolifica d’ Europa fino a questo punto della stagione, dietro solo al Psg). La candidatura del numero 14, quindi, e’ l’ ulteriore segnale che ormai il Napoli ed i suoi campioni possono sedersi a tavola con i grandi del calcio internazionale. Ed i tifosi continuano a sognare…

 

ULTIME NOTIZIE

16
La cucina mediterranea non perde colpi: l' Accademia MedEATerranea ha siglato presso la sua sede nella Mostra d' Oltremare di Napoli un protocollo d'...